settemezzostudio

Sinossi

“Paternicillina” è l’ultimo film di Adolfo Baruffi. Avrebbe dovuto essere la sua prima opera di finzione, ma non vedrà mai la luce.
Baruffi, maestro di Florestano Vancini è visto dai suoi contemporanei come un talento promettente del cinema della realtà; produce tra la fine degli anni ‘40 e la metà dei ‘50 più di venti pellicole. Poi più nulla. Il silenzio.
Una fuga? Una rinuncia al sogno?
Questo documentario non cerca solamente di ripercorrere la vita di un regista che voleva essere dimenticato, ma apre all’intimo della vocazione cinematografica.
Un viaggio all’inferno dove ieri e oggi, passato e presente si sovrappongono, e ci lasciano intendere che il fallimento è il banco di prova fondamentale per qualsiasi artista.
È la storia di un uomo dalle tre vite, poeta e rappresentante di scarpe, cineasta e uomo tra gli uomini, un “primo è sempre tra i perdenti” dal sorriso raro.
“Adolfo, Lo rifaresti tutto quello che hai fatto?”
“No, solo follia.” 

Note di intento

Nessuno di noi aveva idea di cosa avevamo in mano. Quattro anni fa Romeo Pisano, ideatore di questo progetto, ci presentò la proposta del documentario come un lavoro estremamente semplice: doveva essere una sorta di piccolo tributo ad un amico. A noi cinque sembrava un ottimo banco di prova. Eravamo appena stati ammessi all’Accademia e Paternicillina era un’opportunità per sperimentare la nostra voglia di fare cinema. 

Forse è stata l’avventatezza, l’arroganza o semplice inesperienza, ma il progetto si è rivelato un labirinto sempre più complesso: ad ogni intervista che concludevamo, si apriva una nuova finestra verso eventi, persone e luoghi. La figura di Baruffi mostra una schizofrenia difficile da inquadrare, che persino i suoi parenti più stretti non riescono a decifrare. 

La latitanza è il leit motiv di Adolfo: non rimane in contatto con nessun amico, si allontana dalla moglie e dalla figlia, non accenna mai alla sua esperienza cinematografica. La sua storia privata è una ricetta composta da eventi tragici e grotteschi, con una punta di oscurità. 

Movie Career

Selezionato al Bio to B – Doc & Biopic Business Meeting – Biografilm Festival 2019

Project Name
Paternicillina

Year
2020

Regia

Marco Berton Scapinello

Soggetto

Romeo Pisano

Genere

Documentario

Durata

79 minuti.

Location

Bologna, Ferrara, Colle Santa Lucia, Roma, Milano, Comacchio, Gambassi Terme